Tour del Nord Thailandia a Mae Sariang, Mae Hong Son e Pai. Partenza e ritorno da Chiang Mai con guida in italiano. Visita alle tribù di collina, trekking, rafting sul fiume, elefanti, cascate, grotte e paesaggi naturali sono le caratteristiche di questo tour nelle montagne del Nord.

bau tong blossom mae hong son

Per fare questo tour che è un anello di 600 Km (vedi mappa interattiva a fondo pagina) con partenza e rientro da Chiang Mai e con prima tappa a Mae Sariang o Mae Hong Son e successivamente a Pai consigliamo di dedicare almeno 4- 5 giorni di viaggio.
Da ognuna di queste tappe principali si organizzano difatti escursioni e trekking verso le tribù di collina e le bellezze naturali dei luoghi di un giorno o di più giorni.
Se tra i nostri ospiti c'è chi parla un inglese anche solo scolastico offriamo di fare il tour con dei thailandesi del posto di etnia Shan con licenza di guida turistica.

Il tour è popolare tra chi cerca una Thailandia del Nord autentica e tradizionale: bellissime montagne, paesaggi incontaminati; essendo vicino alla Birmania incontrerete gli Shan (un gruppo etnico del Sud della Cina emigrato in Thailandia, Laos e Birmania che ha portato in questa provincia le proprie tradizioni, cultura e architettura visibile nel templi), comunità Birmane e tribù di collina come i Karen e i Lawa.

Qui diamo un esempio di tour in senso orario da Chiang Mai con prima tappa per dormire a Mae Sariang.
Per chi avesse poco tempo possiamo organizzare due giorni di escursione a Mae Hong Son o in altra destinazione facente parte di questo tour ad anello.

Giorno 1: partenza da Chiang Mai ore 08:00. Visita al Doi Inthanon, vetta più alta in Thailandia (2565 m.), unico posto in Thailandia dove crescono querce, magnolie e castagni.
Il Doi Inthanon con i suoi panorami, i villaggi delle tribù, le cascate e le 300 specie differenti di uccelli per gli appassionati di bird-watcher, è una destinazione così interessante che proponiamo anche tour di un giorno intero da Chiang Mai.
Si prosegue per Mae Sariang che si raggiunge nella sera.
Pernottamento a Mae Sariang.

Giorno 2: Tour di Mae Sariang e dei templi in stile Birmano- Shan. Partenza per i villaggi delle tribù di collina Lawa (provenienti dalla Cambogia e tra i primi abitanti della Thailandia del Nord) e Karen nel distretto di Mae La Noi.
Pernottamento in un lodge molto semplice, si richiede spirito di adattamento!

Giorno 3: Visita di altri due differenti villaggi delle tribù Karen di cui uno rinomato per le coltivazioni di caffè. Partenza per Mae Hong Son.
Se il tour viene fatto in Novembre- primi Dicembre si può prendere una strada secondaria per andare ad ammirare i girasoli in fiore (vedi foto).
Arrivo a Mae Hong Son. Visita al Wat Doi Kong Mu, tempio in stile Birmano dove si conserva una statua di Buddha in alabastro e da dove si gode di una superba vista sulla città.
Visita di un villaggio della tribù Karen in posizione panoramica su un lago.
Visita del villaggio cinese Mae Aw (dove una volta si produceva e commerciava oppio) e alle piantagioni di tè.
Pernottamento a Mae Hong Son.

Giorno 4: Visita di Mae Hong Son e dei templi in stile Birmano. Partenza per Pai: la strada è una delle più belle del Nord per i panorami.
Lungo il tragitto visita alle sorgenti idrotermali di Pha Pang Hot Springs dove ci si può bagnare nelle calde acque naturali, alle cascate Pha Sua e al Parco Nazionale Tham Lot dove la grotta più famosa scavata dal fiume Nam Lang, con stalattiti e stalagmiti, si visita in barca.
Le grotte sono famose anche per i sarcofagi in teak che vi furono scoperti e che si ritiene siano antichi di migliaia di anni e scolpiti dalla tribu' Lawa.
Arrivo a Pai e pernottamento.

Giorno 5: Visita di Pai e sorgente acqua calda. Dopo pranzo rientro a Chiang Mai.

Fine dei servizi.


Richiedi disponibilità sulle date del tuo viaggio.

Richiedi maggiori dettagli e preventivo.